Test

sabato 9 dicembre 2017

EuroStoxx 50 OI






Da inizio dicembre  l incremento di OI sulla scadenza front  ha visto posizionare sia Call che Put







Il posizionamento netto ci indica dei punti precisi dove ci potrebbero essere delle accelerazione nel movimento dell indice






Anche graficamente otteniamo dei livelli statici che se superati innescherebbero un movimento direzionale .





Nell analisi  annotiamo   anche che nel   laterale  tra  3540/3580  Euro Stoxx Indice ha avuto un calo importante di OI future


Buona Week End   e che Panettone sia con Voi ;-)










mercoledì 6 dicembre 2017

Simulazione Straddle Euro Stoxx50

Due immagini





La prima è la simulazione di una straddle ATM  3550  che viene prezzata 58 punti  che quindi pone i paletti di 1 DS fino alla scadenza tecnica  poco sotto  3500  e poco sopra  3600




La seconda è il posizionamento  di OI nel mese di dicembre sulla scadenza Front

Si direbbe che si siano posizionati almeno per la prima parte di Dicembre a  50 punti dai paletti creati dalla DS

Buona Serata ;-)

venerdì 1 dicembre 2017

EuroStoxx posizionamento netto

Il posizionamento netto sulla scadenza dicembre mostra un supporto in area 3500.




Considerando il differenziale dei  giorni  scorsi  e la brusca discesa di questa mattina ... 

A chiappe strette e a narici turate un tentativo ci stava . Vediamo come va a finire al massimo sappiamo bene che tutto andrà stoppato   sotto quota  3500.


Buona Giornata!

giovedì 30 novembre 2017

Differenziale Euro Stoxx 50

Al solito senza saper ne leggere e ne scrivere ,questo è cio che hanno fatto gli ultimi due giorni sulla scadenza dicembre Eurostoxx 50





Buona Serata! ;-)


Euro OI

Nell ultima analisi fatta si ipotizzava un ritorno verso il basso dovuto all azione protettiva degli operatori impegnati a difendere le Call




Lo storno ha condotto il future dell Euro  sul supporto in area 1.18 e quello è il punto sotto il quale una ulteriore accelerazione potrebbe condurre nuovamente  al valore di 1.1650 ... livelli di supporto intermedi permettendo :-)


L analisi dell OI sul posizionamento totale di  Dicembre ci dice che  il prezzo attuale puo ancora essere localizzato nel campo in cui c è maggior presenza di Call.
L' equilibrio  perfetto si avrebbre tra 1.17-1.175  dove il settlement  porterebbe un minor esborso di premio da parte dei venditori di opzioni .

Anche qui dunque siamo  di fronte ad una prova di forza ...chi vincerà?
Anche il future dello yen è stato respinto da area 0.90  ...che il dollaro abbia voglia di rafforzarsi ?



Buona Giornata !

domenica 26 novembre 2017

Dax Open Interest



Inquadriamo la posizione del prezzo rispetto il posizionamento totale di interesse aperto sulla scadenza dicembre dax.

Con un indice a 13050 abbiamo il  57 % di Call ITM .




Risulta quindi evidente che una ulteriore eventuale salita dell indice dovrebbe mettere in campo i future . Questa non è una possibilità remota visto che il Dax nelle ultime scadenze si è divertito nel far soffrire i possessori di call  e fargli pagare pegno


Detto questo passiamo al grafico a candele .



Nella prima parte di novembre il Dax  ha  corretto velocemente  da area 13500 a  12850 ed in seguito ha recuperato con un movimento lateral / rialzista area 13200


Cosa hanno fatto gli opzionisti durante questo movimento di Dax ?









Importante notare come abbiano incrementato call  tra strike 13300/13400  punto che rappresenta  tra l'altro un possibile  pull back  sotto la rialzista di medio periodo che parte da settembre 2017.




Da analista   il movimento che parte dal 15 di novembre  lo vedo come  una Flag e come tale potrebbe presagire una ulteriore gambetta verso il basso ma da investitore spero che venga negata e si possa raggiungere nel piu breve tempo possibile area 13400  per poter accorciare i tempi verso un possibile rally di Natale :-) e consentire a tutti di acquistare i regali da mettere sotto  l albero :-)










sabato 25 novembre 2017

EurUsd Future



Grafico giornaliero euro future cme



La configurazione grafica dell Euro futures  fino al giorno 15 novembre faceva pensare che gli operatori ritenessero  lo strike 1.18   resistenza. 
 Pian piano pero si è visto il cedimento  ed in seguito la rottura  confermata della flag ribassista che si era  estesa negli ultimi due mesi da 1.20 a 1.165 e come ben si osserva nel grafico  a candele  dal 15 novembre si è registrata un movimento  di rialzo .




Il tutto è stato accompagnato dallo spostamento  di opzioni strike 1.18   dicembre  su strike 1.19 gennaio . -Teniamo conto che gennaio quota  mezza figura in piu.





Osservando il posizionamento di OI della scadenza Dicembre si vede che 1.20 è l ultima pila di Call che vede posizionato maggior interesse . 
La scadenza tecnica avverrà  il 9 dicembre quindi ci sono a disposizione un altro paio di settimane per poter  riequilibrare le posizioni  e riportarle in un punto di minore sofferenza con una eventuale lateralizzazione del prezzo tra 1.175 e 1.195 con un primo supporto dinamico /statico a 1.180.
Ulteriori accelerazioni verso l alto non potranno far altro che ricondurre euro future verso i massimi precedenti in area 1.21 (estiquatzi!).



Buon week end