Test

mercoledì 2 marzo 2016

DAx: differenziale di OI

Il differenziale di open interest del dax consegna una strategia strangle tra gli strike 9400 e 9800.
Il punto di equilibrio della ripartizione è localizzato sullo strike 10.000

Sul posizionamento di open interest netto ci sono delle opzioni put ITM sugli strike 9800-9900

l'open interest del future nelle ultime tre giornate è in aumento,  e sta accompagnando la salita del dax

La volatilità sulla catena di opzioni marzo è calata di circa un punto percentuale
Il valore di Vdax è sui minimi dell'ultimo mese.

Sul grafico a candele possiamo vedere la tendenza rialzista partita 12 febbraio e che nella giornata di oggi ha toccato un massimo in area 9800.

Il primo supporto dinamico lo possiamo localizzare in area 9640







Nessun commento:

Posta un commento