Test

mercoledì 27 dicembre 2017

Eni Grafico a candele e interesse aperto opzioni

Il refrain di questa azione petrolifera italiana   degli ultimi mesi è stato tra i valori di 13.60 e 14.10  escludendo naturalmente un paio di scorrazzate verso i valori più alti di 14.50-14.80



Graficamente il tutto lo si puo giustificare dal passaggio in questa area di una dinamica ribassista di lunghissimo periodo .
Per il momento sembra che non si voglia far violare per più di qualche giornata



.

La movimentazione di opzioni delle ultime giornate però sembra far pensare ad un range di prezzi futuro un  poco più alto che possa temperarsi    in area 14.50.

Sul guizzo del petrolio di stamani Eni non riesce a distendersi più di tanto e continua a boccheggiare in area 14.00 . Si confida in un possibile allungo nell' area in cui gli opzionisti hanno posto le loro scommesse ...
e che cosi sia  INCBLN ;-)


Buona Giornata !!

Nessun commento:

Posta un commento